FCA star del Motor Show 2016

FCA protagonista del Motor Show 2016. A Bologna il gruppo italoamericano mette in passerella tutti i marchi e domina le scene con una superficie espositiva di rilievo e con tante iniziative: il debutto nazionale della Jeep Grand Cherokee 2017, la sfilata della Fiat 500S, lo charme della Lancia Ypsilon Mya e i muscoli del pick-up Fiat Fullback, oltre alla possibilità di provare su strada la nuova Alfa Romeo Giulia Veloce, ma anche la 124 spider Abarth e la 595 Competizione.

Vediamo nel dettaglio cosa possiamo trovare nei padiglioni espositivi dei vari brand.

JEEP– La principale novità portata alla rassegna è la nuova Grand Cherokee, mostrata nella veste 2017 e nel lussuoso allestimento Summit: oltre all’aggiornamento del frontale con la nuova griglia a Sette feritoie, comune a tutta la gamma, da segnalare per questa specifica variante la disponibilità di nuovi equipaggiamenti di vertice. Allo stand si possono poi ammirare le serie speciali Cherokee Night Eagle e Renegade Desert Hawk e il grande classico Wrangler Rubicon, che nel modello lungo Unlimited potrà essere provato nell’Area 44, insieme alla Jeep Renegade Trailhawk. Ulteriore attrazione è il Truck Jeep che si trasforma in un ponte alto sei metri.

Grand Cherokee 2017

ALFA ROMEO – A pochi giorni dal debutto del Suv Stelvio al Salone di Los Angeles, c’è poi grande attesa per la partecipazione di Alfa Romeo. Al momento, all’installazione del Biscione è stata annunciata la presenza come principale protagonista della Giulia in allestimento Veloce che porta al debutto la trazione integrale Q4. La berlina, fresca finalista del prestigioso premio Car of The Year 2017, ha sinora collezionato già 25 riconoscimenti internazionali. Con lei, come coprotagoniste, ci saranno a Bologna l’iconica 4C Spider e i modelli Giulietta Veloce e Mito Veloce, entrambi caratterizzati da uno spiccato familiy feeling con la Giulia Q.V. Proprio con la Giulietta Veloce potrà essere guidata dai visitatori della kermesse insieme alla più potente Giulia Quadrifoglio Verde.

FIAT – Nella zona Fiat riflettori puntati sulla nuova 500 nella più sportiva veste S. Con il Cinquino dallo stile ”pepato”, presente anche l’esclusiva variante Riva ispirata ai celebri motoscafi del cantiere Lombardo. Con la 124 Spider America, il crossover compatto 500X in allestimento Cross Plus e la più muscolosa delle monovolume 500L, la Trekking, sugli scudi anche l’intera famiglia Fiat Tipo, nuova station wagon compresa, molto apprezzata da famiglie e flotte. La Panda Cross mostra le potenzialità del nuovo sistema di infotainment installato sulla gamma 2017 della piccola torinese. Tra le varie iniziative, da segnalare nei giorni 8 e 9 dicembre la tappa bolognese del talent Fiat Music, dedicato ai giovani cantautori.

LANCIA – Per Lancia, al Motor Show presenza fashion con la Ypsilon Mya in livrea Grigio Lunare, ultima serie speciale della vettura della Casa, da anni ai vertici delle preferenze degli italiani nel segmento B.

ABARTH – Sportività e grinta sono, invece, il sale della partecipazione Abarth: lo Scorpione punge a Bologna con la 124 Spider, sulle pedane insieme alla variante racing 124 Rally. Con loro i Cinquini vitaminizzati del brand: la 595 Competizione e la 695 biposto Yamaha Factory Racing Edition. Nell’area 48, poi, emozioni alla guida per tutti con i test drive di 124 Spider e 695 biposto e con le 595 Competizione da 180 Cv dell’Aci Rally Italia Talent, al via nel gennaio 2017.

FIAT PROFESSIONAL – Muscoli a vista, infine, con il pick-up Fullback nella zona dedicata a Fiat Professional. Gli amanti delle due ruote potranno ammirarne anche l’allestimento curato come veicolo ufficiale del ”FIM Motocross World Championship MXGP” di cui Fiat Professional è Official Sponsor. Per i visitatori ci sarà la possibilità di provare il cassonato Fiat in variante 4×4 in un percorso off-road.

 

Novità dal Motor Show: GUARDA IL VIDEO realizzato da OmniAuto